Pagina iniziale Forum EVP – Metafonia registrazione metafonica. Rispondi a: registrazione metafonica.

Salvatore Cusumano
Partecipante
Post count: 4
#565 |

Ciao Luigi, come ti avevo scritto precedentemente anche io ho provato a sperimentare con la radio da qualche mese. Registro con una piccola radio a transistor, di quelle portabili ad onde corte, ma forse o la radio o la zona in cui si trova la mia abitazione, non riesco quasi mai a sintonizzarmi su un canale che si può sentire nitidamente. Questa radio l’avevo a Ventimiglia, ed era di mia nipote. Precedentemente, a Torino, avevo provato con un’altra radio simile, ma non prendevo nessun canale. Un po di tempo prima, in una mia sperimentazione metafonica praticata provocando il rumore accarezzando il microfono del computer, mi è sembrato che l’Entità (mia nipote), mi abbia detto “radio”, io ho colto il suggerimento e quando sono andato a Ventimiglia, al ritorno mi sono portato la radiolina ed ho provato. Ho cercato qualche frequenza, ma si sentivano malamente, la più nitida era su una stazione araba. Come dice il nostro comune amico Riccardo di Napoli:<< è preferibile sintonizzarsi su una stazione che non parli una lingua simile alla nostra>>. ed al riascolto ho sentito queste parole.

La prima è: DIO esiste;

la seconda è: 88, non riuscivo a capire perché l’Entità mi avesse dato quel numero, però l’ho scoperto qualche settimana fa leggendo un articolo sul giornale per i 25 anni di carriera del portiere della Juventus Buffon e sul numero che portava, appunto 88. Mi sono incuriosito e, non sapendolo e collegandolo al messaggio, sono andato a cercare il significato, ho scoperto che quello è il numero con cui i neonazisti si salutavno in incognito, essendo la lettera H l’ottava lettera dell’alfabeto, perciò 88 stava per HH acronimo di Heil Hitler….. Allora quello è un saluto! Però è strano, perché salutarmi così a me che sono di sinistra???? Non ho ancora avuto una risposta….comunque nell’altra dimensione non esiste destra o sinistra, li c’è solo amore, e se quello è un saluto è ben accettato…

la terza è: infatti incanala

Nell’ultima, per me stupefacente io sento: Zio ti vedo….

Ti mando i file, ti saluto e ti abbraccio, ed accetto volentieri il tuo commento, ciao.